La Repubblica di Cospaia

La Repubblica di Cospaia raccontata dallo storico Riccardo Paolo Uguccioni

Tra Marche e Toscana è esistita una micro-repubblica per secoli, nata per un errore nel determinare i confini. A raccontarcela è lo storico Riccardo Paolo Uguccioni. Puntata 175.

Per vedere l’episodio, clicca qui.

Nuccio Ordine: «Scoprire Urbino»

Il filosofo e professore universitario Nuccio Ordine

Il filosofo e professore universitario racconta come certe città le iniziamo a conoscere ancor prima di andarci. Nel suo caso il rapporto con Urbino è partito con la lettura de il Cortegiano di Baldassarre Castiglione. Puntata 168

Per vedere l’episodio, clicca qui.

Leonardo da Vinci a Urbino

Piero Paolucci racconta Leonardo da Vinci a Urbino

Puntata 127. Nel 1502 Leonardo da Vinci giunge a Urbino, è al seguito di Cesare Borgia che invade lo Stato retto dai Montefeltro. Perché Leonardo si fermò nella capitale per quaranta giorni? Cosa vide e cosa scoprì? Piero Paolucci dell’Università di Urbino ci guida tra documenti e appunti del grande genio del Rinascimento.

Per vedere l’episodio, clicca qui.

Borgia attacca Urbino e Romagna

Cesare Borgia e Urbino

Puntata 126. Il celebre figlio di papa Alessandro VI nel 1502 alla conquista di grandi territori. Al suo seguito, un ingegnere d’eccezione: Leonardo da Vinci. L’archeologo Daniele Sacco ricostruisce in due minuti le tappe del Borgia.

Per vedere l’episodio, clicca qui.

Cesare Borgia, la meteora

Alessandro VI, Cesare Borgia e Daniele Sacco

Puntata 125. Dai ruderi del castello di Monte Copiolo (PU), l’archeologo Daniele Sacco ripercorre le vicende della vita del celebre personaggio rinascimentale. E’ proprio in quel castello che nacque la resistenza alla sua invasione al Ducato di Urbino.

Per vedere l’episodio, clicca qui.

Novantanovesima puntata. Guidobaldo del Monte, il matematico che influenzò Galileo e Newton

Da sinistra, Newton, del Monte, Galileo e William R. Shea

Il grande matematico Guidobaldo del Monte (1545 – 1607) fu anche astronomo e filosofo (e ancor prima militare di prim’ordine per i duchi di Urbino). I suoi studi influenzarono in maniera determinante Galileo Galilei e, conseguentemente, Isaac Newton. Di lui ci parla lo storico della scienza William R. Shea.

Per vedere l’episodio, clicca qui.